📁
Forum per Webmaster
Glossario

CTR

Definizione di CTR

Il CTR è un valore, espresso in forma percentuale che indica la frequenza con cui vengono cliccati gli spazi pubblicitari. Con un esempio, possiamo dire che un CTR dell’1% sta ad indicare che mediamente ogni 100 volte che viene visualizza uno spazio pubblicitario, questo mediamente riceve un singolo click. Più è alto questo valore, e maggiori saranno gli introiti da parte di chi mira a vendere la pubblicità sul proprio sito.
In una singola pagina possono esserci anche più spazi pubblicitari, quindi ad ogni visualizzazione di pagina possono corrispondere più esposizioni di questi. Nel caso di siti che hanno un solo spazio pubblicitario per pagina, il CRT corrisponde anche al numero di click in rapporto alle pagine visualizzate. Erroneamente molti credono che il CTR sia il valore percentuale che indica il numero di click in rapporto alle impressioni degli annunci pubblicità, ciò non è vero dato che in ogni spazio pubblicitario possono essere contenuti più annunci pubblicitari: Generalmente ad ogni visualizzazione di spazio pubblicitario, corrisponde la visualizzazione di almeno un annuncio, ma possono anche essere 2, 3 o 4 e anche più.
Normalmente in un sito il valore medio del CTR si aggira intorno allo 0,44%. Un valore vistosamente inferiore potrebbe indicare che probabilmente gli annunci pubblicitari non sono collocato negli spazi maggiormente visibili della pagina, oppure che nella pagina vi è qualche altro elemento che attira di più l’attenzione ed anche i click rispetto gli spazzi pubblicitari. Un valore vistosamente superiore potrebbe essere sintomo di click fraudolenti, o di mancanza di contenuti nella pagina (cosa che generalmente contravviene al regolamento dei circuiti pubblicitari, come per esempio in Adsense).

Argomenti nella stessa categoria