📁
Forum per Webmaster
CSS > Inserimento CSS

@import

Sintassi della direttiva import per l’inserimento dei fogli di stile CSS in una pagina html

L’uso della direttiva @import può esser sfruttato anche per autorizzare l’accesso o meno di alcuni browser.
A tal proposito va detto che il W3C consente una certa possibilità di discrezione per quanto riguarda la sintassi codice di importazione.
Sono consentite le forme @import url("style.css"); @import url(style.css); e @import "style.css".
Vi sono però anche ulteriori forme accettate in modo differente da browser a browser. Volendo, ciò permette in modo assai semplice di creare fogli di stile differenti per diversi browser, tuttavia tale tecnica è deprecata esortando invece l’utilizzo dei fogli di stile che funzionino in larga scala su tutti i browser, ciò per semplificare le operazioni di sviluppo, manutenzione e aggiornamento dei siti sviluppati.
L’esempio che segue mostra come utilizzare correttamente la direttiva @import all’interno del tag style:

<style type="text/css">
@import url("nome_file.css");
</style>

L’esempio che segue mostra come impostare più fogli di stile differenti a seconda del dispositivo print, print, handheld (quest’ultimo sta ad indicare dispositivi di dimensioni ridotte quali palmari e smartphone).

<style type="text/css">
@import url("nome_file_stampa.css") print;
@import url("nome_file_schermo.css") screen, handheld;
</style>

E’ anche possibile aggiungere una direttiva che specifichi l’encoding utilizzata per il documento:

@charset "iso-8859-1"

Nel CSS2 è stato introdotto l’utilizzo del carattere di apice (") e quindi la possibilità di importare il file anche senza dover scrivere url().

Sintassi:

@import http://www.nomedomain.com/nome_file.css

corrisponde a scrivere:

@import url("http://www.nomedomain.com/nome_file.css")

Sono state aggiunte anche le definizioni che dedicano il css ad un determinato dispositivo (tecnicamente definito come media type):

@import url ("pda.css") handheld;
@import url ("speak.css") aural;
@import url ("print.css") print;

I dispositivi qualora trovassero specificata nella direttiva anche l’indicatore del media type, caricheranno solamente il css pertinente a loro, tralasciando invece tutti gli altri.
Nel caso non venga specificato il tipo di dispositivo vale automaticamente "all" ovvero tutti i dispositivi.

Argomenti nella stessa categoria